L.R. 37/94 ss.mm.ii. - Sostegno ad attività di promozione culturale di dimensione regionale tramite convenzione. Biennio 2022-2023

L’Avviso, approvato con Deliberazione della Giunta regionale n. 685 del 4 maggio 2022, si rivolge a Organizzazioni e Associazioni di dimensione regionale
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti del Terzo settore
Data di pubblicazione 10/05/2022
Scadenza termini partecipazione 31/05/2022 23:55
Chiusura procedimento 29/08/2022

La Regione Emilia-Romagna, in applicazione della L.R. 37/1994 e ss.mm.ii., intende sostenere l’attuazione di progetti che prevedano attività e iniziative di dimensione regionale, coerenti con gli obiettivi e le finalità della Legge Regionale e del Programma degli interventi per il triennio 2019-2021, approvato con deliberazione dell’Assemblea Legislativa n. 193 /2019 e ancora in corso di validità.

Potranno presentare domanda le Organizzazioni ed Associazioni culturali di dimensione regionale che:

§  hanno la propria sede legale nel territorio regionale;

§  sono iscritte al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (R.U.N.T.S.). Tale registro, così come previsto dal D.Lgs. 117/2017 (Codice del Terzo settore) e successivi decreti attuativi, ha sostituito i Registri regionali di cui alle LL. RR. nn. 34/2002 e ss.mm. e 12/2005 ss.mm. cui devono essere iscritte le associazioni e organizzazioni culturali per poter beneficiare dei contributi regionali di cui alla L.R. 37/1994 e ss.mm.. Durante le procedure di trasmigrazione dei dati e fino al termine delle verifiche previste, gli enti iscritti nei vecchi registri regionali continueranno a beneficiare dei diritti derivanti dalla rispettiva qualifica. Il requisito di iscrizione è obbligatorio per la sola Organizzazione o Associazione titolare della domanda di contributo.

 

La dotazione finanziaria del presente Avviso è stabilita in Euro 360.000,00 per l’anno 2022 e trova copertura sui capitoli di bilancio pertinenti della L.R. n. 37/1994 ss.mm.ii..

Ai fini dell’accesso al contributo, l’ammontare complessivo minimo delle spese ammissibili del progetto annuale per l’anno 2022 non potrà essere inferiore ad Euro 40.000,00.

La domanda, firmata digitalmente dal Legale Rappresentante e completa degli allegati, dovrà essere inviata tramite PEC all’indirizzo servcult@postacert.regione.emilia-romagna.it entro il termine perentorio, pena la non ammissibilità, del 31 maggio 2022.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata preferibilmente compilando il rispettivo modulo Allegato A/1;
I moduli sono scaricabili, unitamente a tutta la modulistica necessaria, a questa pagina:
https://spettacolo.emiliaromagnacreativa.it/it/finanziamenti/bandi/.


Tutte le comunicazioni alla Regione relative al presente avviso vanno inoltrate esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) del soggetto richiedente al seguente indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) della Regione Emilia-Romagna: servcult@postacert.regione.emilia-romagna.it.

Responsabile del procedimento: Dott.ssa Micaela Lipparini, titolare P.O. Promozione culturale e Memoria del Novecento.

Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi alla Dott.ssa Alessandra Carbone, tel. 051/5273156; email: alessandra.carbone@regione.emilia-romagna.it

Qui (pdf417.29 KB) il testo completo della Deliberazione n. 685/2022.

Materia: Cultura

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/10 09:25:00 GMT+2 ultima modifica 2022-05-10T09:42:51+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina