Bando per il sostegno alla produzione di opere cinematografiche e audiovisive, realizzate da imprese nazionali, europee ed extraeuropee - Anno 2023

Con deliberazione della Giunta Regionale n. 2275 del 19.12.2022 è stato approvato il bando per la concessione di contributi ad imprese con sede in Emilia-Romagna .
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cooperative
  • Enti del Terzo settore
  • Grandi imprese
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 09/01/2023
Scadenza termini partecipazione 28/02/2023 16:00
Chiusura procedimento 30/05/2023

Il bando prevede la concessione di contributi a sostegno della produzione di opere cinematografiche e audiovisive realizzate almeno in parte sul territorio regionale da imprese nazionali, europee o extraeuropee. L’intervento regionale può riguardare:

-        Sezione A opere cinematografiche, opere televisive, con costi ammissibili pari o superiori a 4.000.000 di euro, con spese ammissibili sul territorio regionale pari o superiori a 1.000.000 di euro, ambientazione storica o geografica con riferimenti narrativi o biografici in Emilia-Romagna;

-        Sezione B opere cinematografiche, opere televisive, opere web, documentari, anche realizzati con tecniche di animazione con almeno 6 giorni di riprese sul territorio della regione Emilia-Romagna e almeno il 30% dei costi/giorni di ripresa sul territorio regionale (20% se l’autore della musica è residente in regione Emilia-Romagna)

L’intensità del contributo è tra il 30% ed il 70% delle spese ammissibili, ossia delle spese sostenute sul territorio, a seconda della tipologia di spesa. I criteri di valutazione tengono conto della qualità e originalità del progetto, della solidità produttiva, della ricaduta economica e promozionale sul territorio e delle strategie di marketing previste.

La dotazione finanziaria per il 2023 è di 1 milione 250 mila euro: 700 mila per la prima sessione di valutazione e 550 mila euro per la seconda sessione.

Il bando è finanziato con fondi regionali.

Chi può presentare domanda:

Imprese in forma singola operanti con il codice Ateco di produzione cinematografica e audiovisiva primario o secondario “59.11”, in possesso dei requisiti specificati all’art. 2 del Bando.

Modalità di partecipazione:

La domanda di contributo dovrà essere compilata, inviata alla Regione esclusivamente per via telematica tramite piattaforma Sib@c: https://servizifederati.Regione.emilia-romagna.it/SIBAC le cui modalità di accesso e di utilizzo sono disponibili a questa pagina: https://cinema.emiliaromagnacultura.it/it/bando/bando-sostegno-alla-produzione-opere-cinematografiche-audiovisive-realizzate-imprese-nazionali-europee-ed-extraeuropee-anno-2023/

Per l’accesso al servizio online è necessario che il compilatore sia dotato di un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) di livello L2/CNS/CIE.

L’approvazione della graduatoria della prima sessione è prevista entro il 27 maggio 2023.


Responsabile del procedimento: Dott. Fabio Abagnato

Per informazioni: 

Email: filmcom@regione.emilia-romagna.it

 

Emma Barboni (051 5278753)

Annalisa Commissari (051 5273536)

Per informazioni riguardanti il funzionamento della piattaforma informatica SIB@C è possibile richiedere assistenza tecnica esclusivamente inviando una mail a: AssistenzaSIBAC.Cinema@regione.emilia-romagna.it

Materia: Cultura

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-01-09T09:17:01+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina