Concessione di “Bonus una tantum” ai live club e agli operatori di produzione di teatro per ragazzi

Avviso pubblico in attuazione dell’art. 26 D.L. 22 marzo 2021, n. 41, a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cooperative
  • Enti del Terzo settore
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 18/11/2021
Scadenza termini partecipazione 06/12/2021 16:00
Chiusura procedimento 06/03/2022

Obiettivo del presente Avviso è quello di destinare un ristoro parziale una tantum a proprietari e gestori di spazi adibiti alla musica dal vivo originale (Live club) e operatori di produzione di teatro per l’infanzia e la gioventù (Teatro ragazzi) in ragione delle difficoltà economiche derivanti dalla emergenza Covid-19.

I “bonus una tantum” saranno concessi ai beneficiari in possesso dei requisiti di cui al paragrafo 2 e secondo le modalità indicate al paragrafo 7 dell’Avviso.

Le risorse complessive disponibili per i “bonus una tantum” sono pari a complessivi € 300.000,00 a valere sull’annualità 2021, suddiviso nei seguenti budget indicativi: a) euro 150.000,00 destinati ai bonus una tantum per Live club; b) euro 150.000,00 destinati ai bonus una tantum per Teatro ragazzi. 

Chi può fare domanda:

- Proprietari e/o gestori di uno o più spazi adibiti alla musica dal vivo originale (LIVE CLUB)

- Organismi che producono in prevalenza spettacoli di teatro per l’infanzia e la gioventù (TEATRO RAGAZZI)

Fonte del finanziamento:

Il Decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 “Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all'emergenza da COVID-19", convertito, con modificazioni, dalla Legge 21 maggio 2021, n. 69 e ss.mm., all’art. 26 istituisce il Fondo per il sostegno delle attività economiche particolarmente colpite dall'emergenza epidemiologica. Una quota parte delle sopracitate risorse relative all’anno 2021 è stata assegnata alla Regione Emilia-Romagna e, di queste, nell’ambito della Missione 5, Programma 2 del Bilancio regionale, è previsto uno stanziamento di euro 300.000,00.

Modalità di presentazione delle domande:

La domanda per il “bonus una tantum” dovrà essere compilata su modulistica appositamente predisposta, sottoscritta dal le­gale rappresentante ed inviata alla Regione esclusivamente a mezzo pec, indirizzandola a: servcult@postacert.regione.emilia-romagna.it specificando nell’oggetto “Bonus una tantum a live club e operatori teatro ragazzi".


Responsabile del procedimento: Gianni Cottafavi, Responsabile del Servizio Cultura e Giovani

Le informazioni relative ai contenuti e alle prescrizioni previste nel presente Avviso e la  modulistica per presentare domanda sono disponibili sul portale regionale www.emiliaromagnacreativa.it, nella sezione dedicata al bando.

Per eventuali richieste di chiarimenti è possibile inviare una e-mail a servcult@regione.emilia-romagna.it specificando in oggetto “Bonus una tantum a live club e operatori teatro ragazzi".

Segreteria del Servizio Cultura e Giovani, tel. 051 527 3122 - 051 527 3511

Materia: Cultura

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/11/18 10:37:00 GMT+2 ultima modifica 2021-11-18T10:46:31+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina